Le funzionalità bloccano le chiamate

1 miliardo di chiamate sono state ufficialmente registrate e bloccate dalla compagnia telefonica T-Mobile, chiamate che riguardavano sistemi automatici o truffe. L'operatore ha annunciato che la registrazione delle chiamate, con il successivo blocco, è iniziata da quando ha lanciato le nuove funzionalità di Scam ID e Scam Block, ovvero oltre 18 mesi fa. Questo risultato incredibile oltre a dare la conferma dell'efficacia delle funzionalità proteggendo tantissime persone da possibili truffe, fa prendere coscienza di quante chiamate fraudolente vengano ancora eseguite al giorno d'oggi.

Le chiamate truffaldine basate sulla composizione dei numeri da parte di robot hanno raggiunto il massimo storico negli Stati Uniti, con un record che arriva a toccare le 147 milioni di chiamate spam al giorno. La facilità con cui si possono realizzare queste chiamate ha fatto sì che moltissime persone si approcciassero a questo genere di truffa.

Inoltre anche il sistema con cui vengono implementate è molto efficiente: le chiamate avvengono da parte di un numero riportante lo stesso prefisso del quartiere scelto come "vittima", per avere più possibilità che qualcuno risponda alla chiamata.

Negozio T-Mobile telefonia

Nuovi sistemi implementati

T-Mobile ha annunciato che sebbene il successo delle 2 funzionalità abbia impedito molte chiamate, quello che andrà a fare sarà migliorare ancora di più i suoi sistemi di Scam ID e Scam Block. Oltre a questo ha aggiunto che le due funzionalità hanno dato l'ispirazione per adottare i nuovi standard FCC SHAKEN/STIR che consentiranno ai clienti di ricevere solamente chiamate verificate.

SHAKEN non è altro che un framework molto potente che si occupa della gestione in modo sicuro delle informazioni dichiarate dai token, mentre STIR (Secure Telephony Identity Revisited) consente alle compagnie telefoniche di verificare che la chiamata che un eventuale cliente sta ricevendo sia effettivamente fatta dalla persona che effettua la chiamata e non da un numero di telefono dirottato da pratiche di spoofing del quartiere.