Buone notizie per l’ecosistema nazionale delle startup italiane. Miscusi ha recentemente chiuso un round di finanziamento da 5 milioni di euro. La startup, fondata a Milano, ha lo scopo di trattare esclusivamente pietanze a base di pasta con una logica definibile tipicamente “fast food”.

LEGGI ANCHE: La cucina della nonna, la migliore secondo i giovani Italiani

Miscusi è basata su un innovativo concept di ristorazione casual ed in soli 20 mesi di attività ha registrato un fatturato superiore ai 4,5 milioni di euro, con un tasso di crescita medio mensile pari al 20%. La redditività di un singolo ristorante si attesta ad una percentuale molto vicina al 30%.

A capitanare il nuovo investimento è il fondo di Venture Capital Mip, Milano Investment Partners. L’ente è rimasto affascinato dalla mission dell’attività culinaria, in quanto alla base della cucina vi sono la qualità della materia prima e dei piatti che rispecchiano la nostra tradizione tutta italiana; ed alla portata di tutti, in termini economici.

Inoltre, l’atmosfera all’interno del ristorante è molto particolare, in quanto è contornata da un’aura familiare alimentata da un ambiente musicale che alterna classici italiani ed altri brani moderni.

LEGGI ANCHE: Trova il miglior paninaro grazie a Panino Italiano

Miscusi startup

Il band milanese basa la sua strategia di marketing su una concezione di ristorazione puramente made in Italy e family friendly. Il prossimo obiettivo, attestato per il 2019, è di raggiungere un fatturato a doppia cifra. Inoltre, In programma sono attese altre due aperture milanesi e nelle principali città nella zona del Nord Italia.