È risaputo ormai da tutti che Motorola stia lavorando su un numero elevato di dispositivi. Tra questi figurano Moto E4 E4 Plus, di cui si è parlato e discusso per molto tempo sul web. Ebbene, pare che in rete siano state trapelate quelle che sembrerebbero le immagini ufficiali dei dispositivi

Moto E4, sarà questo l’aspetto dello smartphone?

Evan Blass, in un suo ultimo tweet, ha postato un’immagine dei due dispositivi, in cui si vedono, abbastanza chiaramente, l’aspetto degli smartphone. A sinistra, abbiamo Moto E4, e a destra, Moto E4 Plus.

Nell’immagine, si può individuare facilmente il logo Moto su tutti e due i dispositivi. I display degli smartphone indicano la data 20 giugno, quindi si presuppone che la finestra di lancio di questi sia proprio in quel mese.

I telefoni, ad una prima occhiata, sembrerebbero uguali, tuttavia si possono scorgere alcune differenze. Moto E4 Plus dispone di un tasto Home sotto il display, bottone assente in E4, dove al suo posto compare il logo. Si potrebbe pensare, quindi, che E4 Plus abbia il lettore d’impronte digitali frontale, mentre E4 lo potrebbe avere sul retro.

Il canale Youtube Android Authority ha pubblicato un render di E4 Plus, che rende possibile avere un aspetto più completo del dispositivo.

Ci sono state tante indiscrezioni sui nuovi Moto. Si era già rumoreggiato dell’arrivo dei dispositivi, previsto per la prima metà dell’anno. I telefoni avranno un display da 5 polliciHD FWVGA, in base al modello, e disporranno di chipset Mediatek con batterie da 2800mAh, per quanto riguarda E4, e da 5000mAh, per E4 Plus. In più i due modelli presenteranno, come sistema operativo preinstallato, Android Nougat 7.0. Oltre a questi due smartphone, sembrerebbe che Motorola stia lavorando anche su Moto C C Plus, di cui però non si ancora nessuna informazione.

Ovviamente, tutto ciò è da prendere con le pinze, in quanto si tratta di semplici rumor. Potremo saperne di più solo quando Lenovo Motorola presenteranno ufficialmente i loro smartphone. Restate con noi per futuri aggiornamenti.