Napflix

Netflix è la vera rivoluzione dello streaming digitale degli ultimi anni: abbonamento flat e migliaia di contenuti di qualità, spesso resi virali dalla piattaforma stessa, come nel caso della popolarissima serie La Casa de Papel, che ebbe poco successo sulla TV spagnola, ma che può contare oggi milioni di fan in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: Il declino di Netflix?

Tutti noi nei momenti di relax vaghiamo tra i diversi servizi di streaming, alla ricerca di qualcosa che ci tenga al riparo dalla noia. Ma come reagireste se qualcuno vi offrisse esattamente il contrario? E’ la domanda che devono essersi posti Víctor Gutiérrez de Tena e Francisco Bonet, i due giovani barcellonesi che hanno dato vita a Napflix. Si tratta di un sito web che raccoglie migliaia di video di ogni genere, purché rigorosamente noiosi. E così possiamo trovarci di fronte al video in presa diretta di 6 ore di un’acquario domestico, o alla finale dei mondiali di scacchi. Nome, logo e slogan (siesta video platform, così campeggia nella home) richiamano volutamente il ben più noto servizio di streaming, mentre la fonte principale dei contenuti sembra essere youtube, pur riprodotta in un’interfaccia Netflix-like. E non mancano le categorie: se amate la natura potrete cercare tra i documentari, mentre se vi sentite spirituali la sezione religione è quella che fa per voi. E se non sapete scegliere non preoccupatevi, potete sempre dare un’occhiata agli ultimi contenuti aggiunti.

Napflix
La homepage del servizio.

Il servizio si rivolge a tutti coloro che soffrono d’insonnia, o che hanno semplicemente bisogno di staccare la spina per qualche ora. Un’idea sicuramente originale e che ha riscosso successo in tutto il mondo, almeno a giudicare dalla sezione press del sito, nella quale campeggiano articoli a riguardo provenienti dall’ABC americana, dalla tv di stato filippina, dal MTV tedesco e tanti altri ancora.

Provereste Napflix? Fatecelo sapere nei commenti o sulle nostre pagine social!