Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi ha dato un forte impulso al progetto Android One, idea dalle belle intenzioni ma che in qualche modo non è stata in grado di esprimere al massimo il suo potenziale, quando lo scorso anno ha presentato il suo primo dispositivo del programma, lo Xiaomi Mi A1. A questo non si aggiungono uno, ma ben due dispositivi dopo che il produttore cinese ha presentato Mi A2Mi A2 Lite in un evento in Spagna ieri.

Xiaomi è ormai una realtà concreta in Europa, con una crescita internazionale che è parte importante della storia di Xiaomi, tanto più ora che è una società quotata in borsa, e la Spagna è uno dei pochi paesi in Europa in cui Xiaomi mira a lasciare il segno. Questi due nuovi modelli A2 saranno disponibili in oltre 40 paesi, tra cui Spagna, Francia, Italia e altri 11 mercati europei.

Xiaomi Mi A2 Camera
Xiaomi ha messo particolare accento sulla fotocamera, riuscirà ad essere un elemento distintivo di un ottimo mid-range?

Entrambi i telefoni si basano su Android One, dunque nessuno avrà a bordo la caratteristica MIUI di Xiaomi, versione di Android ispirata a sua volta (ma con una personalità propria ben evidente) ad iOS.

Il Mi A2, con display da 5,99 pollici è l'opzione di fascia più alta, con un SoC Qualcomm Snapdragon 660, 4 o 6 GB di RAM e 32 GB, 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione, male per l'assenza dell'espansione microSD. Ci sono una fotocamera anteriore da 20 Megapixel e due fotocamere posteriori da 20 Megapixel e 16 Megapixel, utili per gli effetti, ma saranno da saggiare le capacità effettive di cattura delle immagini, specialmente nelle situazioni più difficili, come per esempio di notte.

Buona fotocamera, CPU in ordine e tanta RAM, ad un prezzo più che aggressivo

Xiaomi Mi A2 Jack

Mi A2 Lite è, invece, l'opzione più economica: dotata di Qualcomm Snapdragon 625, coadiuvato da 3 GB o 4 GB di RAM e 32 GB o 64 GB di archiviazione. Viene fornito con un display più piccolo da 5,8 pollici, due fotocamere da 12 e 5 Megapixel sul retro e una fotocamera da 5 Megapixel frontale. Assenti per entrambi il jack audio da 3,5 mm, vera piaga che sta conquistando anche il mondo Android, dopo il notch.

Parlando di prezzi, la questione si fa davvero interessante. Mi A2 sarà infatti disponibile in Italia a partire dall'8 agosto presso i principali rivenditori Xiaomi al prezzo di 249 € per la versione 4/32 GB, 279 € per la variante 4/64 GB e 349 € per la versione 6/128 GB.

La versione Lite, invece, partirà da 179 € per la variante 3/32 GB e 229 € per la variante 4/64 GB, nelle colorazioni Oro, Blu e Nero e sarà anch'esso disponibile dall'8 agosto.
Entrambi inoltre permetteranno di ottenere spazio di archiviazione illimitato su Google Foto alla massima qualità per sempre.

Considerata la qualità Xiaomi, gli aggiornamenti rapidi e sicuri di Google ed il prezzo di vendita.. Siamo di fronte al best buy dell'anno?