Overwatch Nintendo Switch

Lo sparatutto di Blizzard ha riscosso un grandissimo successo, fin dal day one. La vasta community di Overwatch gli ha garantito non solo la nomina di gioco dell'anno, ma anche che questo venisse aggiornato frequentemente con eventi e contenuti aggiuntivi.

Nuovo evento su Overwatch

Proprio uno di questi aggiornamenti, previsto per l'11 aprile, è al centro di molte discussioni sul web. Questo perché secondo una fonte il prossimo evento di gioco, chiamato la rivolta di King's Row, dovrebbe arrivare proprio con l'aggiornamento stesso.

La tesi è stata rafforzata da un leak apparso sullo store di Xbox One dove, al posto della canonica box art, è comparsa per un breve lasso di tempo una nuova immagine, che ritraeva 4 eroi del gioco, Mercy, Reinhardt, Torbjorn e Tracer, in una nuova skin, probabilmente quella della squadra Overwatch.

Overwatch Update Leak Aggiornamento 11 aprile

Le uniformi fanno pensare ad un evento ambientato nel periodo in cui l'organizzazione era impegnata nella battaglia contro gli omnic, ovvero robot provvisti di un'intelligenza artificiale propria. Questi, dopo una crisi, si sono ribellati all'uomo e proprio per questo è nata la necessità di creare una forza per contrastarli, la Overwatch.

Anche l'ambientazione favorisce l'ipotesi della battaglia. Infatti, alle spalle degli eroi, possiamo notare come la mappa sia coperta da fumo e fiamme e proprio una guerra potrebbe essere la causale di tale scompiglio. Alcuni utenti hanno ipotizzato che per ricreare lo scontro, Blizzard potrebbe optare per una modalità PvE, simile a quella utilizzata per celebrare lo scorso Halloween.

Overwatch su Switch?

Jeff Kaplan, game director del gioco, ha spiegato durante un'intervista come questa possibilità attragga ma allo stesso tempo spaventi la software house. L'idea che il proprio titolo approdi su una nuova console attrarrebbe chiunque, ma questo potrebbe portare varie difficoltà, soprattutto su una console non tradizionale come Switch.

Overwatch

Un primo scoglio sarebbe sicuramente quello di adattare il gioco all'hardware della console, estremamente diverso rispetto a quello delle altre piattaforme con cui è compatibile il gioco. Il secondo ostacolo a cui allude è la difficoltà da parte del team ad aggiornare costantemente il titolo su tre diverse piattaforme, situazione che peggiorerebbe con una quarta.

Insomma, la situazione non è delle più rosee per i possessori di Switch che auspicavano in un arrivo del gioco dell'anno sulla console. Anche se, visto l'interesse che è trasparito dal game director, in futuro si potrebbero avviare nuove iniziative da parte di Blizzard per aggiungere Overwatch alla lista di Switch.