Panasonic DMC-TZ100

Panasonic è un'azienda con una lunga storia nel mondo delle fotocamere da viaggio con zoom importanti. La società ha infatti prodotto quella che molti considerano la prima macchina fotografica compatta di questo genere: la DMC-TZ1, nel lontano 2006. Panasonic entra nel mercato dei sensori fotografici da 1" nel 2014 con la sua DMCFZ1000. Durante il Consumer Electronics Show di Las Vegas di quest'anno la società ha annunciato la DMCTZ100, che prende parte delle componenti di FZ1000 e ne riduce le dimensioni del corpo macchina. Naturalmente mettere un obiettivo 25-400 mm con un'apertura rapida in un corpo compatto è praticamente impossibile, perciò è stato trovato un compromesso con un obiettivo 25250 mm F2.85.9.

La DMCTZ100 è ricchissima di funzioni, di rilievo sono il sistema autofocus a 49 aree, l'acquisizione video 4K e il mirino elettronico. Dispone di un LCD da 3" touch screen, Wi-Fi (ma, a differenza di molti prodotti Panasonic, senza NFC), raffica foto 4K a 30fps e Post Focus.

1Specifiche tecniche

  • Dimensioni: 110,5 x 64,5 x 44,3 mm. 312 g con batteria e scheda di memoria SD
  • Risoluzione: 20,1 Megapixel con sensore da 1"
  • Obiettivo: 25 250 mm, equivalente a una fotocamera da 35 mm in 3:2, F2.8 – 5.9. LEICA DC VARIO-ELMARIT / 12 elementi in 10 gruppi / (5 lenti asferiche / 9 superfici asferiche)
  • Stabilizzatore ottico d'immagine: HYBRID O.I.S. + a 5 assi. La compensazione a 5 assi funziona per la registrazione di video ma non in 4K o ad alta velocità.
    Per visionare il quadro completo di tutte le specifiche tecniche potete seguire questo link.

2Corpo macchina e qualità costruttiva

Questa macchina fotografica fa della compattezza il suo punto di forza. Offre un obiettivo davvero eccezionale contenendo le dimensioni che permettono di infilarla in tasca senza problemi, davvero eccezionale per chi viaggia ma vuole comunque scattare ottime fotografie. È costruita in metallo, solida e robusta, dà una sensazione di buona costruzione che non molte compatte sono in grado di dare. La ghiera delle modalità di scatto è abbastanza rigida, prevenendo inconvenienti modifiche quando la si infila in tasca. La ghiera programmabile a destra di quella delle modalità di scatto, permette di regolare apertura o tempi di scatto a seconda anche della modalità selezionata o dalla programmazione impostata dall'utente. L'anello attorno all'obiettivo è programmabile e permette di essere utilizzato per messa a fuoco, zoom e apertura nelle varie modalità, che può essere programmata a piacere dall'utente. La levetta dello zoom si trova attorno al tasto di scatto, come quasi in tutte le macchine compatte.
L'ergonomia è buona, ma non delle migliori, l'assenza di un grip vero e proprio non permette una presa molto sicura, che perciò risulterà a volte più simile a quella di quando si tiene in mano uno smartphone.

3Fotografie

Gli scatti di giorno sono nitidi, con colori molto fedeli ed una buona gamma dinamica in situazioni ad elevato contrasto. Grazie alla stabilizzazione ottica a 5 assi presente sul sensore, in condizioni di scarsa luminosità si riescono a ottenere immagini nitide anche a tempi più lunghi, permettendo così di utilizzare valori ISO minori, prevenendo immagini rumorose. Ovviamente non può fare miracoli e, in situazioni buie, per esempio con la luce dei lampioni stradali, ci si deve accontentare di immagini più rumorose.

4ISO

I valori nativi vanno dai 100 ai 12800, ma si possono abilitare gli ISO estesi, che vanno da 60 ai 25600. A seguire, un crop a vari valori ISO.

5Macro

La messa a fuoco automatica offre una funzione apposita affinché il soggetto in primo piano venga preferito a quello in secondo piano. Alla lunghezza focale più grandangolare, cioé 25 mm, è possibile mettere a fuoco a soli 5 cm di distanza dal soggetto; alla lunghezza focale di 250 mm sarà possibile farlo ad una distanza minima di 70 cm. Trovate due esempi a seguire.

6Raffiche

Sono disponibili varie velocità di scatto, di cui solo al di sotto dei 5 fps mantiene la messa a fuoco automatica. Per questo motivo abbiamo creato delle GIF partendo da una raffica effettuata a 5 fps, per mostrare la capacità e l'affidabilità della messa a fuoco. Possiamo dire che indicativamente l'80% delle fotografie viene a fuoco quando si scatta a 5 fps, mentre con velocità maggiori dovremo ricordarci che il fuoco rimane sul punto del primo fotogramma. Aprendo la galleria troverete le due GIF.

7Autofocus

La messa a fuoco è rapida e precisa, non ai pari di più costose Reflex ma per una compatta è davvero impressionante. Fa più fatica con messe a fuoco macro e al buio, per cui è preferibile selezionare la modalità apposita o direttamente quella manuale per essere sicuri di azzeccare il punto che vogliamo. Il tracking funziona egregiamente, seguendo l'oggetto selezionato per la maggior parte del tempo. Ogni tanto si impunta con oggetti dello sfondo o in primo piano, a causa di condizioni sfavorevoli.

8Messa a fuoco manuale

La corona programmabile attorno al barilotto dell'obiettivo permette di controllare la messa a fuoco quando selezionata la modalità Fuoco Manuale. Sul display, per facilitare l'operazione, apparirà una finestra ingrandita del soggetto ed è presente il peaking, per essere certi di cosa è a fuoco grazie alle zone colorate di azzurro.

9Video

La registrazione video è disponibile dall'HD al 4K a 24p e 25p, in FullHD anche a 50p, ed è disponibile una modalità slowmotion, che esporterà il video già rallentato.
Nella registrazione video l'auto focus è preciso e abbastanza rapido a mettere a fuoco in condizioni di luce, buone. Sfortunatamente i video 4K soffrono dell'effetto jello, rendendola inutilizzabile per oggetti in movimento. Anche i video alle altre risoluzioni ne soffrono, ma è meno evidente che nel 4K. Tra le opzioni professionali è presente la zebra, funzione che avverte riguardo alle zone a rischio sovraesposizione.

10Conclusioni

Pro

  • Compatta e leggera
  • Autonomia sopra la media
  • Fotografie eccezionali
  • Molte funzioni, anche per i professionisti

Contro

  • Viewfinder piccolo e poco luminoso
  • Buffer per le raffiche piccolo
  • Prezzo non irrisorio