Poleecy, un'app di microinsurance user-friendly e trasparente

Poleecy

L'intricato e complesso mondo delle assicurazioni è uno di quei tabù che spesso terrorizza a priori le persone che tentano di approcciarvisi per via di complesse liste di clausole e condizioni contrattuali spesso poco chiare e di vaga entità.

Esiste però Poleecy, una piattaforma che vuole sfatare questa tendenza e rendere il rapporto con questi servizi assicurativi maggiormente user-friendly, per quanto riguarda la loro gestione, e trasparenti agli occhi del "pubblico".

LEGGI ANCHE: IBM porta intelligenza artificiale e Blockchain alle Nazioni Unite

Un'assicurazione facile e veloce

Poleecy basa il suo funzionamento sulla blockchain denominata Hyperledger, un sistema open source che in pochi passaggi è capace di garantire all'utente una proposta contrattuale di microinsurance basata sulle sue esigenze. Ognuna di queste potrà essere pagata direttamente via smartphone e sarà affiancata ad un contratto chiaro, facilmente leggibile e sintetico.

I suoi servizi saranno sfruttabili tramite un'applicazione ufficiale dedicata che è in dirittura d'arrivo il prossimo 20 settembre 2019 e sarà compatibile i sistemi operativi di iOS ed Android.

LEGGI ANCHE: La blockchain può aiutare i senzatetto di tutto il mondo

Poleecy

Questa nuova app dedicata alle microassicurazioni non solo si appresta a rivoluzionare il mercato, ma ha già ottenuto il consenso di player di mercato di spessore come l'European Brokers Assicurazioni, con cui punta a distribuire i suoi servizi a livello globale, in particolar modo all'interno del territorio dell'America del sud, zona prolifica e piena di opportunità per quanto riguarda il settore delle microassicurazioni.