Portea Medical LOGO

Portea Medical, una delle più grandi piattaforme in India per visite mediche a domicilio, ha raccolto 26 milioni di dollari in un round di serie C per espandere la propria gamma di servizi. Il round è stato guidato da Saber Partners e MEMG CDC, con la partecipazione di Accel (che ha guidato un round Serie B due anni fa), l’International Finance Corporation e Qualcomm Ventures del World Bank Group.

Portea ha dunque raccolto un totale di circa $ 72,5 milioni. In una dichiarazione stampa, il fondatore e socio fondatore di Sabre Partners Rajiv Maliwal ha dichiarato che Portea Medical “ha svolto un ruolo chiave nello stabilire il concetto di assistenza sanitaria orientata al consumatore e non vediamo l’ora di lavorare con loro mentre continuano a trasformare i servizi sanitari in India oltre lo spazio ospedaliero. ”

La domanda di assistenza sanitaria a domicilio sta crescendo rapidamente in India, grazie a fattori come l’invecchiamento della popolazione e i cambiamenti sociali, il che significa che un minor numero di adulti in età lavorativa è in grado di svolgere il ruolo di badante a tempo pieno per i parenti anziani.
Una delle specialità di Portea è un piano al dettaglio che viene fatturato annualmente. Dal suo lancio, ha ampliato la sua offerta principale in altri tre segmenti: assistenza primaria, gestione delle malattie croniche e assistenza post-operatoria.

Portea collabora con fornitori di servizi sanitari, tra cui 50 ospedali, per consentire visite a domicilio per pazienti che potrebbero avere difficoltà a viaggiare per controlli, come anziani o disabili fisici, o semplicemente vogliono evitare ospedali sovraffollati. Gli altri prodotti includono test di laboratorio in cui i campioni vengono prelevati a casa, e raccolti da uno dei corrieri di Portea, e servizi B2B per le aziende che desiderano fornire ai dipendenti programmi di vaccinazione sul posto o screening sanitari. Portea afferma di aver servito 250.000 clienti in 16 città.