Prey, il nuovo titolo di punta di Bethesda e Arkane Studios, è in arrivo il 5 Maggio su PS4, Xbox One e PC. Il titolo, uno sparatutto ambientato nello spazio, con elementi propri ad altri generi, è provabile tramite una demo. Purtroppo, la versione di prova è stata resa disponibile solo per le console, lasciando a bocca asciutta i giocatori PC.

Quest'ultimi dovranno infatti aspettare il lancio di Prey per poterlo provare. Questo però non dà la possibilità di verificare se il proprio PC può reggere il titolo. Bethesda, per ovviare al problema nel modo più usuale, ha rivelato i requisiti minimi e consigliati, e anche l'elenco delle impostazioni grafiche avanzate.

Prey

Requisiti minimi

  • CPU: Intel i5-2400, AMD FX-8320;
  • Scheda video: GTX 660 2GB / AMD Radeon 7850 2GB;
  • RAM: 8 GB;

I requisiti sopracitati garantiscono, secondo la software house, 30 fps fissi con dettagli al minimo ed una qualità di 720p.

Requisiti consigliati

  • CPU: Intel i7-2600K, AMD FX-8350;
  • Scheda video: GTX 970 4GB, AMD R9 290 4GB;
  • RAM: 16 GB;

Con questi requisiti si potrà giocare a 60 fps fissi, con dettagli alti e una qualità di 1080p. Ovviamente se possedete un hardware migliore potrete aumentare i dettagli e la qualità.

Prey

Impostazioni grafiche avanzate

  • Dettagli ambientali;
  • Qualità delle ombre;
  • Qualità delle texture;
  • Anisotropic Filtering;
  • Anti-Aliasing;
  • Campo di visione orizzontale;
  • Screen Space Directional Occlusion;
  • Screen Space Reflections;

Problemi sulla demo di Prey per PS4

Tornando a parlare della versione di prova di Prey, alcuni utenti hanno riscontrato problemi per la versione PS4 della demo. Infatti secondo molti vi è un persistente problema di input lag, il quale non si presenta sulla versione Xbox One. L'input lag non è altro che il ritardo dei comandi, cosa molto fastidiosa in un fps, dove i riflessi sono molto importanti.

Prey

Per fortuna un portavoce di Bethesda ha annunciato che il problema è già stato risolto nella versione finale del titolo e che tramite una patch, rilasciata al day one, verrà sistemato anche nella demo.