La prima abitazione al mondo acquistata tramite Bitcoin, la tanto “misteriosa” moneta virtuale, è una realtà tutta italiana. Dal sito dell’ANSA, infatti, arriva la notizia che a Roma sarà possibile acquistare 123 appartamenti nella zona di San Lorenzo, proprio con questa specifica valuta.

A proporlo è il Gruppo Barletta. Tutto ciò è possibile grazie ad una legge specifica, risalente al settembre scorso, che riconosce il Bitcoin come valuta straniera: utilizzabile quindi per concludere un atto notarile.

Bitcoin

Parliamo infatti di una novità vera e propria, che potrà essere sfruttata da tutti coloro che dispongono di un capitale Bitcoin da investire. L’azienda, per incentivare le persone ad interessarsi alla sua proposta, ha deciso inoltre di accollarsi le spese d’agenzia e notarili.

L’ammontare di denaro va dai 15000 e i 45000 euro, in base al taglio degli immobili.

“Siamo la prima società immobiliare al mondo che vende in bitcoin e abbiamo deciso di farlo per tre ragioni: crediamo nei bitcoin; possiamo perché l’Agenzia delle Entrate italiana è una delle poche in Europa a riconoscere la criptovaluta; ci sono centinaia di giovani possessori di bitcoin, milionari, che potrebbero decidere di investirne una piccola parte in una casa.”

– Paolo Barletta Ceo del Gruppo Barletta

Il Bitcoin come metodo di pagamento

BitcoinTutto iniziò nel 2008 da un anonimo giapponese, riconosciuto dallo pseudonimo di Satoshi Nakamoto.

Il Bitcoin è una cryptovaluta online che ha diverse peculiarità, ed un valore che nel tempo ha subito pesanti modifiche.

Venne snobbato quando un unità valeva appena qualche centesimo; oggi un Bitcoin vale ben 1.146 dollari ed alcuni fortunati oggi possono dire di aver fatto un ottimo investimento.

Questo tipo di valuta ha la caratteristica di non essere tracciabile nei pagamenti: cosa che la rende molto comune all’interno della criminalità organizzata. La società si rivolgerà invece a Coinbase, una piattaforma che renderà possibile collegare la valuta al suo possessore.

Avevate sentito parlare di questa novità? Che ne pensate?