The Evil Within 2, bethesda, pc, xbox one, playstation 4
Nello stile delle ambientazioni notiamo anche una notevole influenza di Silent Hill

Il rilascio di The Evil Within 2 è davvero prossimo, ma non finiscono di arrivare le novità. Ad un giorno di distanza dalla data di pubblicazione ufficiale (venerdì 13 ottobre, e non crediamo sia una coincidenza dato il genere del titolo) stanno iniziando a spuntare sul web le prime recensioni ed i primi voti del lavoro di Bethesda. Ma diamo un'occhiata più nel dettaglio: sarà utile per farsi un'idea.

Bethesda è stata rigida con i codici esclusivi per le recensioni: ne ha forniti alcuni solo all'inizio della settimana, quindi forse è un po' presto per parlare nello specifico di The Evil Within 2, ma sono comunque affiorati spunti interessanti.

Basi consolidate

Per quanto riguarda la trama, il sequel del survival horror uscito nel 2014 riprende lo stesso protagonista, Sebastian Castellanos, e ne segue gli eventi. Sebastian questa volta sarà alla ricerca della propria figlia, e dovrà attraversare il mondo di STEM, pieno zeppo di situazioni ed entità soprannaturali e macabre.

Per quanto riguarda il gameplay, si può parlare di "upgrade": il sistema di mira è più preciso e scorrevole, ed il level design è stato smussato per dare spazio al gameplay. L'ispirazione a The Last of Us è palese, ed il tocco action si sente fin dalla prima ora di gioco.

The Evil Within 2, bethesda, pc, xbox one, playstation 4
Al livello grafico i brividi arrivano forti e chiari

Un'occhio di riguardo è stato dato alla versione PC, che come previsto ha accesso ad impostazioni grafiche aggiuntive, e l'ottimizzazione sembra buona.

Un degno sequel?

In generale la critica ha preso bene il titolo, anche se i voti non fanno pensare ad un completo capolavoro. Eccone alcuni:

Ovviamente i voti sono puramente indicativi: bisognerà aspettare qualche giorno per avere più dettagli su pregi e difetti sul lavoro di Bethesda.

Come già detto all'inizio dell'articolo, l'uscita di The Evil Within 2 è prevista per venerdì 13 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.