In questi giorni, sono arrivate nuove ed importanti notizie che riguardano l'E3 2017, uno degli eventi più importanti del mondo videoludico. Dopo il recente annuncio che quest'anno la manifestazione sarà per la prima volta aperta al pubblico, arrivano nuovi dettagli riguardo le conferenze di Microsoft e Bethesda.

La più importante indiscrezione riguarda sicuramente la data. Entrambe le compagnie terranno le loro conferenze l'11 giugno, l'ultima domenica prima dell'inizio vero e proprio dell'evento aperto al pubblico, che si terrà dal 13 al 15 giugno. Qui di seguito, il tweet con cui Bethesda lo ha annunciato, lanciando con la frase "L'imitazione è la più sincera delle adulazioni" anche una frecciatina scherzosa a Microsoft.

E3 2017: molti rumors su Microsoft, poco invece riguardo Bethesda

Stando alle informazioni attuali, sappiamo ancora poco riguardo a ciò che Bethesda porterà all'E3. Secondo alcuni rumors, la software house americana potrebbe presentare un nuovo capitolo della serie sparatutto Wolfenstein. Oltre a questo, ancora nulla.

Discorso diverso invece per Microsoft. Nello scorso gennaio Phil Spencer, capo della divisione Xbox di Microsoft, ha dichiarato che non verranno presentati sequel di Halo o Gears of War, bensì State of Decay 2, confermato in questi giorni dagli sviluppatori e "una nuova esperienza di gioco, con differenti proprietà intellettuali". Non mancheranno poi chiaramente nuove informazioni su Project Scorpio. A confermare la presenza del nuovo progetto alla conferenza, il colosso americano ha rilasciato un nuovo Tweet.

E3 2017 Microsoft Scorpio Bethesda
L'immagine del tweet di Microsoft

Oltre ai dettagli riportati riguardo Microsoft e Bethesda, arrivano conferme anche da Sony e Ubisoft. Le due aziende terranno le loro conferenze lunedì 12. EA avrà un evento tutto suo, dal 10 al 12 giugno, chiamato EA Play. Non ha ancora dichiarato però se avrà una conferenza sua. Ricordiamo ancora che dal 13 al 15 giugno, per la prima volta, l'E3 sarà totalmente aperto al pubblico.