PUBG

I fucili d'assalto dominano battaglie in PUBG e lo sviluppatore Bluehole vuole cambiare le cose. In un post su Steam, lo sviluppatore ha detto che un imminente patch di bilanciamento delle armi garantirà il fatto che la scelta dell'arma dipenda dalle preferenze personali e dalla situazione in cui si trova, piuttosto che da quale arma sia la più forte. In altre parole, certi fucili d'assalto saranno nerfati, o magari le altre armi riceveranno buff.

"Secondo la nostra ricerca, nella maggior parte dei casi vengono utilizzati solo alcuni tipi specifici di armi (AR)", ha affermato Bluehole. "Riteniamo che la scelta su quale arma utilizzare debba basarsi sulle preferenze personali e sulla sua efficacia in una determinata situazione, piuttosto che semplicemente" quale arma è più forte ". Il nostro obiettivo è quello di far sì che nessuna arma sia oggettivamente migliore dell'altra."

Non ci sono dettagli su come accadrà, ma forse gli SMG potrebbero fare più danni a distanza ravvicinata, e i fucili di precisione potrebbero avere meno drop-off del proiettile? O forse i fucili d'assalto potrebbero fare meno danni a lungo raggio? Non lo sapremo per certo fino a quando la patch non sarà disponibile sui server di test, cosa che succederà "molto presto".

Gli attachment alle armi subiscono un cambiamento simile. "L'obiettivo qui è quello di fornire una gamma più ampia di attachment in modo da poter scegliere quella che si adatta meglio alla situazione di combattimento", ha detto Bluehole.