Il mondo degli smartphone sta crescendo in maniera esponenziale e gran parte del merito è anche dell'ottimo lavoro fatto da Qualcomm coi suoi processori.

Come ogni anno, la casa statunitense è pronta a rinnovare la sua line-up di processori mobile, gli Snapdragon. Ormai qualche settimana fa è stato annunciato lo Snapdragon 845, il nuovo processore top di gamma per il 2018.

Tuttavia, la serie dei processori mobile di casa Qualcomm non si ferma, fortunatamente, ai processori montati sugli smartphone top di gamma. Negli scorsi giorni sono emersi dettagli sui processori di gamma bassa, media e medio/alta. In particolare parliamo degli Snapdragon 460, 640 e 670.

Qualcomm nuova line-up Snapdragon

Come si può ben capire, lo Snapdragon 670 sarà l'erede del 660: a differenza del suo predecessore, il nuovo processore sarà realizzato con un processo produttivo a 10 nm. Lo Snapdragon 670 avrà i classici 8 core, 4x Kryo 360 Gold con frequenza massimadi 2.0 GHz e 4x Kryo 385 Silver a 1.6 GHz. Per quanto riguarda la parte grafica sarà presente una Adreno 620 e un IPS Spectra 260 dual 14-bit.

Lo Snapdragon 670 sarà in grado di supportare una singola fotocamera da 26 mpx o due fotocamere da 13 mpx. Lato connettività, questo processore dovrebbe essere dotato di un modem X16 LTE Cat 16. Tale modem raggiunge una velocità massima in download di 1 Gbps e 150 Mbps in upload.

Per quanto riguarda lo Snpadragon 640 troviamo anche per esso un processo produttivo a 10 nm ma gli otto core sono ripartiti in modo diverso. Abbiamo 2x Kryo 360 Gold a 2.15 GHz e sei core Kryo 360 Silver a 1.55 GHz. A gestire la grafica ci penserà una Adreno 610 e IPS Spectra 206 dual 14-bit. Lo Snapdragon 640 sarà dotato di un modem X12 LTE con una velocità di download pari a 600 Mbps e 150 Mbps in upload.

Per quanto riguardo lo Snpadragon 460, processore base di gamma, troviamo un processo produttivo a 14 nm e otto core Kryo 360 Silver, quattro di essi a 1.8 GHz e altri quattro a 1.4 GHz. Per il comparto grafico abbiamo una Adreno 605 con IPS Spectra 240. Il tutto permetterà di supportare fotocamere fino a 21 mpx. Come modem troviamo lo stesso X12 LTE dello Snapdragon 640.