Vi abbiamo parlato ieri dei rumors su Snapdragon 830 e Quick Charge 4.0. Oggi Qualcomm li ha presentati ufficialmente, ma la CPU prende il nome di Snapdragon 835.

Qualcomm Quick Charge 4.0

Il vero protagonista di questo evento si può dire che sia stata la nuova tecnologia di ricarica rapida: Quick Charge 4.0. Quali sono le novità? Certo, la ricarica è più veloce, ma Qualcomm ha lavorato anche sulle temperature e sull'efficienza. Quick Charge 4.0 offre fino al 20% di ricarica più rapida e fino al 30% più efficiente mantenendo una temperatura più bassa di 5°C rispetto alla precedente versione 3.0.

5 min

Con una versione qualsiasi della tecnologia Quick Charge, la prima metà, almeno, della capacità della batteria si ricarica molto più rapidamente dlla restante parte. Con Quick Charge 4.0, Qualcomm, ha ottenuto risultati senza precedenti: 5 minuti di ricarica per 5 ore di autonomia e 15 minuti per ricaricare il 50% della batteria.

15 min

Quick Charge 4.0 inoltre, come si presumeva anche dai rumors, cerca di salvaguardare le vostre batterie. La nuova tecnologia di casa Qualcomm rileva più precisamente la qualità del cavo utilizzato (Type-C) e la tensione di cui in quel momento ha bisogno la batteria. Grazie a queste informazioni il SoC può regolare l'entrata della corrente. Questo riduce le temperature e i danni che può provocare la ricarica rapida.

Qualcomm Snapdragon 835

Venendo al SoC invece, cosa ci offre di nuovo ed interessante lo Snapdragon 835? Ovviamente il sopporto al Quick Charge 4.0 ma non solo, il processo produttivo della CPU avviene a 10 nm ed è affidato a Samsung. Qualcomm precisa che meno ingombro non significa necessariamente prestazioni minori. Rispetto alla precedente produzione a 14 nm infatti, ci sarà un incremento fino al 30% di efficienza, fino al 27% di prestazioni e un importante 40% in meno sui consumi.

Snapdragon 835

Queste informazioni sono in effetti un po' povere. Mancano i dettagli sui core, sulle frequenze ed altro ancora. Qualcomm ha promesso di fornire maggiori dettagli prossimamente, seguiteci per rimanere aggiornati.