Razer Blade Pro

L'azienda californiana Razer ha presentato un nuovo restyling del suo notebook sottile Blade Pro, aggiornandolo alla versione 2017. La revisione presenta l'aggiunta di una nuova GPU ovvero GTX 1080, di un nuovo processore Intel Core i7 7820HK e di un nuovo display UHD.

Il tutto è racchiuso in un design sottile, che lo rende tra i notebook più potenti e sottili sul mercato, nonostante presenti anche una novità assoluta: una tastiera meccanica con profilo ultra-basso.

Razer Blade Pro 2017: stesso design, maggior potenza

Il cuore pulsante della versione 2017 dei Blade Pro è la nuova CPU Intel Core i7 7820HK; una CPU studiata per i notebook ad alte prestazioni, avente 4 core e 8 threads, frequenza base di 2,9 GHz e boost di 3,9 GHz con 45 W di TDP. Razer ha voluto dare inoltre una spinta extra con un overclock a ben 4,3 GHz.

La CPU è affiancata da 32 GB di RAM DDR4 ad alta velocità, e il comparto grafico è composto dalla pepata ma potente NVIDIA Geforce GTX 1080 8 GB. La medesima versione desktop che garantisce elevate prestazioni e bassi consumi, sufficiente per muovere il nuovo e potente display.

Razer Blade Pro aperto

Infatti come display troviamo un modello da 17,3" IGZO con risoluzione di 3840×2160 px (UHD) e tecnologia NVIDIA G-Sync. Esso è stato calibrato per ottenere uno spazio colore sRGB 100% ed è provvisto della tecnologia multi-touch.

Andando nel reparto storage possiamo scegliere tra tre opzioni:

  • 2x SSD M.2 da 256 GB l'uno in RAID 0 per un totale di 512 GB;
  • 2x SSD M.2 da 512 GB l'uno in RAID 0 per un totale di 1 TB;
  • 2x SSD M.2 da 1 TB l'uno in RAID 0 per un totale di 2 TB;

Il motivo dietro alla scelta di SSD M.2 come soluzione di storage, è dato dalla sua elevatissima velocità che riesce ad ottenere rispetto ad un SSD di tipo SATA.

Razer Blade Pro chiuso

È dotata anche di una particolare tastiera meccanica con profilo ultra-basso e illuminazione singola per ogni tasto, in modo da garantire un'esperienza di gioco e scrittura superiore rispetto alle convenzionali tastiere a forbice.

Razer Blade Pro usb

Sulle porte I/O troviamo l'imbarazzo della scelta tra: una Kensington Lock, un lettore di schede SDXC, una presa jack audio 3.5 mm, entrata LAN, HDMI 2.0, USB 3.0 e Thunderbolt 3.

Razer Blade Pro alimentatore

Specifiche Tecniche – Razer Blade Pro 2017

  • Monitor: Sharp 17,3" IGZO, 3840×2160 (UHD), G-Sync, multi-touch
  • CPU: Intel Core i7 7820HK con overclock a 4,3 GHz
  • RAM: 32 GB DDR4
  • Storage: SSD M.2 RAID 0 in tagli da 2x 256 GB, 2x 512 GB, 2x 1 TB
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 1080 8 GB GDDR5X
  • OS: Windows 10 64-bit
  • Connessioni: Killer Gigabit E2500, Killer Wireless-AC 1535
  • Porte I/O: Thunderbolt 3, USB 3.0, jack 3,5 mm, ethernet, HDMI 2.0, lettore SDXC
  • Batteria: ricaricabile Li-Ion 99 Wh, alimentatore esterno da 250 W
  • Dimensioni e peso: 22.5x424x281 mm, 3,49 KG 

Disponibilità e prezzo

Il notebook Razer Blade Pro sarà disponibile alla vendita verso aprile in paesi selezionati, al prezzo di 3.999,99 $, mentre in Europa e nel resto del mondo arriverà il mese a seguire, al prezzo di 4.999,99 €.