Razer, noto principalmente per i portatili e le periferiche di gioco, ha ampliato il suo ecosistema con il lancio del Razer Game Store, una piattaforma di distribuzione di giochi online. Lo store competerà con Steam e Amazon, ma vuole attirare l'attenzione dei giocatori con vantaggi come la possibilità di guadagnare più crediti nel programma fedeltà ZSilver, oltre a sconti esclusivi su giochi e hardware dell'azienda.

Razer Game Store è disponibile in tutto il mondo, con contenuti localizzati, metodi di pagamento e assistenza clienti per gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Germania e la Francia. Altri paesi ottengono l'accesso attraverso una vetrina globale. I giochi provengono dai partner di Razer (che comprendono gli sviluppatori Ubisoft, Bethesda, Bandai Namco, Deep Silver e Rockstar) e, come i titoli acquistati tramite altri negozi online come Amazon, Green Man Gaming o Humble Bundle, vengono consegnati tramite i codici prodotto Steam o Uplay.

Nell'annuncio della compagnia, il co-fondatore e amministratore delegato di Razer Min-Liang Tan ha dichiarato: "Come giocatori, conosciamo l'importanza di un buon affare e il Razer Game Store lo offre a tutti. Abbiamo deliziato i giocatori con le nostre periferiche ad alte prestazioni, computer portatili e software, e ora siamo anche in grado di fornire il contenuto stesso che alimenta la loro passione ".

Lanciata nel 2005 con lo scopo di realizzare periferiche di gioco come mouse e tastiere, l'azienda è stata sostenuto da investitori tra cui Horizons Ventures, Accel Partners e Intel Capital, prima di aver raccolto $ 529 milioni nel suo debutto sulla borsa di Hong Kong lo scorso novembre. Tra gli altri prodotti recenti dell'azienda ricordiamo Razer Phone, dedicato al gaming, lanciato dopo l'acquisizione del produttore di smartphone Nextbit.