Red Dead Redemption 2 arriverà nel 2018. Il titolo western di casa Rockstar, dopo l'enorme successo del primo capitolo e dell'espansione Undead Nightmare, era senza dubbio uno dei titoli più attesi per quest'anno, dopo l'annuncio arrivato durante lo scorso Ottobre.

Con un comunicato arrivato sul proprio sito ufficiale però, la software house nativa di New York ha dichiarato che il titolo non arriverà quest'anno, bensì nella primavera del 2018.

Le dichiarazioni di Rockstar sul rinvio di Red Dead Redemption 2

Per come era già successo a Grand Theft Auto V, che ha ricevuto un numero di rinvii da record, Rockstar ha dichiarato che Red Dead Redemption 2 arriverà dopo le attese.

Questa epica avventura ambientata per la vasta e indimenticabile terra americana western sarà il primo titolo di Rockstar ad essere creato per l'ultima generazione di console sul commercio. Siamo spiacenti di annunciare questo ritardo, ma crediamo che sia giusto rilasciare un gioco solo quando è pronto ad uscire. Siamo molto emozionati di portarvi dettagli aggiuntivi quest'estate.

Per concludere il breve comunicato, Rockstar ha inoltre rilasciato alcuni nuovi screenshot di gioco, visualizzabili nella galleria sottostante.

Annunciato lo scorso Ottobre, il nuovo capitolo della saga western è atteso per PlayStation 4, Xbox One e (non ancora ufficialmente) su PC. Il primo storico capitolo invece è stato rilasciato su PlayStation 3 e Xbox 360, nel 2010. Il titolo, oramai entrato tra i giochi cult del mondo videoludico, racconta la storia di John Marston, fuorilegge costretto a lavorare per il governo dopo il rapimento di sua moglie e suo figlio.