Redmi 7

Xiaomi ha reso ufficiale il primo smartphone di fascia bassa del suo nuovo sub-brand Redmi, il Redmi 7. Al momento lanciato solo in Cina, offre caratteristiche di livello per il prezzo piccolo a cui viene proposto.

Redmi 7: meno di 100 € per avere una grande batteria e Snapdragon 632?

Pur essendo uno smartphone di fascia bassa, quindi con un prezzo contenuto, il Redmi 7 non rinuncia a caratteristiche di livello per eccellere in questa fascia. A partire dal processore Snapdragon 632, solitamente montato su smartphone di fascia più elevata, che è affiancato da tre tagli di memoria che si dividono in: 2 GB RAM/16 GB di storage, 3 GB/32 GB e 4 GB/64 GB espandibili.

Il display da 6.26" con risoluzione HD+ protetto da un vetro Gorilla Glass 5 2.5D, ospita nel suo notch a goccia una fotocamera frontale da 8 megapixel, mentre sul retro si trova il sensore d'impronte e la doppia fotocamera da 12 megapixel (ƒ/2.2, 1.12 micron) + 2 megapixel.

Redmi 7 front

Non mancano connessioni 4G, BT 4.2, GLONASS, jack audio, resistenza agli schizzi d'acqua e una corposa batteria da 4000 mAh che lo rende un vero "battery phone". Redmi 7 arriverà sul mercato cinese a fine marzo con prezzi al cambio a partire da 92 € (2 GB/16 GB), 119 € (3 GB/32 GB), 139 € (4 GB/64 GB). Al momento nessuna notizia dell'uscita sul mercato europeo.