Windows 10 è un sistema operativo dalle grandi potenzialità e, dopo un periodo iniziale abbastanza acerbo, solo ora sta mostrando le sue reali capacità, grazie anche ai numerosi aggiornamenti rilasciati da Microsoft. Oggi, 11 aprile 2017, è stato rilasciato il più atteso di questi aggiornamenti, il Creators Update. Vediamo insieme quali sono le novità.

Paint 3D: realizzare opere tridimensionali

windows creators update

Tra le principali caratteristiche di questo update, troviamo la nuova app Paint 3D, che permette di creare dal nulla oggetti 3D, convertire un'immagine bidimensionale in un'opera tridimensionale oppure di scegliere modelli preconfezionati da una libreria online in continuo aggiornamento. Si potrà creare davvero di tutto, l'unico limite sarà la fantasia.

Mixed Reality: realtà virtuale alla portata di tutti

windows creators update

Il nuovo aggiornamento di Windows 10 permetterà agli utenti di vivere esperienze in realtà virtuale, dato che il Creators Update ha tutto ciò che serve per supportare i nuovi visori che varie aziende, come AcerAsus, introdurranno sul mercato quest'anno. I loro dispositivi saranno più economici rispetto a quelli HTC Oculus, e potranno essere acquistati a partire da 299 dollari.

Game Mode: migliore ottimizzazione per i giochi

windows creators update

Questa è la novità più attesa dell'aggiornamento, Game Mode. Questa modalità permette al sistema operativo di sfruttare al meglio l'hardware a disposizione per offrire un'esperienza migliore nei giochi.

È presente, inoltre, Beam, un sistema pensato appositamente per lo streaming della partita, che permette di avviare senza problemi la trasmissione di immagini senza fare ulteriori login.

Microsoft Edge: migliore gestione delle schede

windows creators update

L'aggiornamento migliora anche l'utilizzo di Microsoft Edge, ora più completo che mai. Le schede del browser potranno essere gestite in maniera avanzata: queste, infatti, ora si aprono a destra della pagina e possono essere classificate e organizzate in maniera più semplice, senza mai lasciare il sito su cui si sta navigando.

Interfaccia: migliore organizzazione

windows creators update

La grafica di Windows 10 rimane invariata, ma ci sono molte novità funzionali:

  • Interfaccia di condivisione: è presente un nuovo menù, che permetterà agli utenti di condividere tutto con i principali social, programmi o email;
  • Cartelle nel menù Start: ci sarà la possibilità di creare cartelle in Start, proprio come nella controparte smartphone;
  • Luce notturna: proprio come sui principali telefonini, è presente la modalità notturna, che riduce le emissioni di luci blu proveniente dai monitor;
  • Temi: ora Windows 10 è ancora più personalizzabile. Sono presenti, infatti, i temi, e sarà possibile anche scegliere colori di qualsiasi gradazione;
  • Picture-in-Picture: ora le app scaricate dal Windows Store supportano il Compact Overlay. La funzionalità è, per ora, ristretta a pochissime app preinstallate, ma fa egregiamente il suo dovere;
  • Primo avvio completamente rivisto: sono state modificate le schermate che si incontrano durante il primo avvio del sistema operativo. Ora è presente anche Cortana, che aiuterà i neofiti nella configurazione di Windows.

Microsoft stima che il Creators Update raggiungerà tutti i dispositivi tra qualche mese, come il precedente Anniversary Update. Per scaricare l'aggiornamento, basta recarsi nella sezione Aggiornamenti, nelle impostazioni di Windows 10, verificare la disponibilità dell'aggiornamento, tramite l'apposito comando, e attendere il completamento dell'installazione.