La psicoacustica è un argomento spesso sottovalutato, soprattutto se si tratta di applicazioni e costruzioni che operano al di fuori del settore prettamente musicale. Tuttavia questa tematica risulta particolarmente utile se si vogliono garantire le migliori condizioni di comfort per quanto riguarda i propri timpani e la conseguente concentrazione.

Rockfon sa bene di cosa stiamo parlando e all'interno della scuola media Catullo di Valdonegadi Verona, ha costruito una delle poche aule insonorizzate in un ambiente scolastico.

LEGGI ANCHE: Apre a Modena la prima scuola di fallimento in Italia

L'idea per l'attuazione di questo lavoro proviene dal cantiere aperto dal municipio quest'estate con un esborso di 350 mila euro per l'adeguamento alla normativa anti-incendio. Rockfon, azienda nota per la vendita di controsoffitti e pannelli murari acustici ha deciso di collaborare con la scuola veneta donando l'intervento, che equivale ad una spesa del valore di circa 1200 euro.

Grazie al controsoffitto in lana di roccia fonoassorbente il suono è stato attutito e le riflessioni quasi del tutto eliminate. Questa tipologia di interventi è però necessaria in tantissime strutture e luoghi, in quanto esistono molti posti in cui un'errata progettazione fa prevalere una "dispersione", passatemi il termine, errata.

LEGGI ANCHE: Pi School, la scuola gratuita sull'intelligenza artificiale

Rockfon Verona

Questa collaborazione tra Rockfon e la scuola media Catullo ha avuto l'intento di migliorare la comprensione dei ragazzi all'interno dell'aula e soprattutto di dimostrare all'opinione pubblica come affidandosi a dei professionisti del settore, i benefici possano essere tanti; sia dal punto di vista estetico che strutturale.