Exynos 9820

Da un noto utente su Twitter appaiono alcuni rumor sul nuovo SoC Exynos 9820 di casa Samsung, che molto probabilmente sarà adottato sulla versione EMEA dei nuovi e attesissimi Galaxy S10 e S10+ assieme ad una nuova GPU Mali.

Samsung Exynos 9820: tecnologia DynamIQ  e nuova GPU a 7 nm

La novità principale del nuovo SoC di Samsung Semiconductor sta nella nuova architettura DynamIQ di ARM che permette l’utilizzo simultaneo di ben tre cluster, in confronto ai canonici due cluster delle precedenti architetture.

MediaTek in passato ha sperimentato la creazione di un SoC a triplo cluster, l’Helio X20, che utilizzava 10 core suddivisi in tre cluster: il primo con 4 core Cortex-A53 a 1,4 GHz, il secondo sempre con 4 Cortex-A53 a 2,0 GHz e l’ultimo con due core Cortex-A72 a 2,3~2,5 GHz.

L’azienda sudcoreana sembra voler procedere diversamente dalla sua rivale adottando una configurazione 2+2+4: quindi abbiamo due core Mongoose M4, due core Cortex-A76 e 4 core Cortex-A53, dei quali frequenze operative sono al momento sconosciute anche se potrebbero superare i 3 GHz per i core più potenti.

Insieme a tutto ciò potrebbe arrivare la nuova GPU a 7 nm Mali-G76MP18 che promette di garantire prestazioni e consumi nettamente migliori rispetto all’attuale Mali-G75MP18 dell’Exynos 9810. Come ogni rumor queste informazioni vanno prese con le pinze visto che Samsung potrebbe continuare ad adottare la classica configurazione a due cluster.