SheTech Italy, l’associazione che vuole ridurre il gap femminile nel digitale

SheTech Italy

Il gap italiano femminile nel settore digitale è evidente ormai da anni a tutti, tuttavia sono anche tante le iniziative nate dalle poche esponenti del settore per riuscire a coinvolgere e far integrare tutte quelle donne che vorrebbero farne parte a livello professionale.

Ecco SheTech Italy

Una di queste è SheTech Italy, associazione che ha preso vita dalla mente di alcune giovani manager, tra queste:

  • Lisa Di Sevo, partner e investor manager di PranaVentures, società di venture capital specializzata in investimenti in fase early stage;
  • Anna Sargian, responsabile degli investimenti di Autogrill nei territori dell’Asia e del Nord America;
  • Eugenia Di Somma, Startup Relations Manager di growITup, il noto progetto di Open Innovation di Cariplo Factory.

Questa è nata con lo scopo di far conoscere il mondo tech a tutte le donne ed aiutare quelle più esperte nei loro progetti imprenditoriali e rendere concrete le loro idee. D’altronde l’associazione sta già organizzando corsi rivolti ai linguaggi, e codici, di programmazione ed eventi di networking.

Qui di seguito il sito ufficiale dedicato a SheTech Italy.

SheTech Italy

Senior e junior

Il fulcro portante dietro SheTech Italy è quindi portare sul mercato tutte le dipendenti senior e soprattutto spronare le novizie e le meno esperte che hanno intenzione di approcciarsi all’ambito lavorativo del digitale, questo valorizzando anche le potenziali idee progettuali.

Inoltre, l’associazione made by women, ha stretto una collaborazione con Women Speakers in modo tale da poter scegliere le oratrici più adatte ad eventi e promozioni di questo genere.

Qui potete trovare il sito ufficiale di Women Speakers.

SheTech Italy Women Speakers