Coding Boy
Un giovane alle prese con il Coding

La scuola pubblica americana deve formare i giovani all'uso di nuove tecnologie per soddisfare un mercato del lavoro in continuo mutamento. Gli Stati Uniti hanno necessità di coders. Questo è quanto detto da Tim Cook, CEO Apple, durante un incontro con i maggiori esponenti del mondo tecnologico e con il presidente Donald Trump. Secondo Cook, l'insegnamento del coding nelle scuole pubbliche americane aiuterebbe a servire al meglio le esigenze della nazione e non solo. In attesa di una decisione da parte del Governo, i grandi della tecnologia si stanno comunque attivando, promuovendo corsi di coding gratuiti all'interno di molte scuole.

Nel frattempo Code.org

Grazie all'associazione senza scopo di lucro di Hadi Patrovi, ossia Code.org, molti dei pilastri del mondo tecnologico hanno fatto partire numerosi corsi e progetti in diversi luoghi dell'America.

L'obiettivo dell'associazione per il prossimo futuro è quella di promuovere il coding come materia di studio in tutte le scuole pubbliche americane

In pochissimi anni l'associazione ha raccolto milioni di dollari da parte dei giganti come Microsoft, Facebook, Salesforce e tanti altri. Innovando molte delle concezioni educative precedenti, offrendo diversi iter di formazione introduttivi in forma gratuita per docenti e alunni. La missione odierna dell'associazione è quella di formare sempre più persone nel coding, data la scelta di Trump di limitare l'immigrazione, soprattutto di talenti stranieri. L'importanza di Code.org mira a estendere l'industria tecnologica e a rimodellare le scuole primarie e secondarie americane tramite l'uso di computer e app. Si stima che questo mercato possa raggiungere intorno ai 21 Miliardi di dollari entro il 2020.