Qualche giorno fa, durante un'intervista, il presidente e CEO di Sony ha confermato che la compagnia sta sviluppando una nuova console che sarà destinata a sostituire la PlayStation 4. Kenichiro Yoshida ha dichiarato che sarà necessario sviluppare e avere hardware di nuova generazione per creare una console che si distacchi completamente, per quanto riguarda le prestazioni, dalla PlayStation 4.

La Playstation 5 uscirà?

Tuttavia, anche se l'annuncio di una nuova console con hardware di prossima generazione renda subito l'idea di un'unità chiamata PlayStation 5, Yoshida ha rifiutato di dire se appunto sarà marchiata in tal modo.

Le console in remoto

Questo annuncio arriva in un momento storico in cui tutte le aziende sono focalizzate sul trovare il modo per fornire all'utenza un servizio di streaming di videogiochi in remoto. Con questa soluzione è possibile fruire dei giochi acquistati senza necessariamente avviare il gioco sulla propria console, ma appunto su un server. Sony stessa già consente di giocare ai giochi presenti sul servizio Cloud PlayStation Now, anche tramite PC.

Microsoft ha annunciato Project xCloud, che permetterà ai giochi Xbox One di essere riprodotti su smartphone e tablet, mentre Google ha presentato Project Stream la scorsa settimana, che consente ai giocatori di giocare tramite browser web.

Tutte le soluzioni che si basano su Internet affrontano il problema della latenza, il che significa che, per quanto le console non si sforzino lasciando il "carico più pesante" ai server in remoto, giocare è comunque un problema perché i comandi inviati a ricevuti soffrono di un apprezzabile ritardo. In questo modo i tempi di reazione si allungano indefinitamente e rendono quasi impossibile giocare determinati titoli, soprattutto per quanto riguarda gli sparatutto.

Come sarà la prossima console?

Questi problemi potrebbero far intuire che la prossima console non si appoggerà ad un sistema di server di gioco remoti. Ciò significa che necessariamente bisognerà sviluppare una console classica ma con hardware migliorato che superi nettamente le aspettative di tutti gli utenti, ma soprattutto che superi di gran lunga le prestazioni delle console precedenti, in modo da dare inizio ad una vera e propria nuova generazione di console.