Sony FE 200-600 mm f/5.6-6.3 G OSS

Sony FE 200-600 mm f/5.6-6.3 G OSS è un nuovo obiettivo supertele appena annunciato dalla casa giapponese. Facente parte della gamma Sony G, esso si posiziona sotto alla gamma G Master e si propone come una soluzione estremamente versatile, sì, ma anche abbastanza economica, oltre che leggera.

Sony FE 200-600 mm f/5.6-6.3 G OSS: fotografia naturalistica "per tutti"

Sony FE 200-600 mm f/5.6-6.3 G OSS non solo è un'ottica tropicalizzata che, in un peso di soli 2,1 Kg, mette a disposizione un'impressionante escursione focale, ma è pure attenta al portafoglio degli appassionati di fotografia naturalistica e avifauna. L'obiettivo è accompagnato infatti da un cartellino del prezzo da "soli" 2000 €.

Nonostante il prezzo potrebbe far pensare diversamente, non manca assolutamente nulla per catturare il momento perfetto. Infatti l'obiettivo presenta un'escursione focale che va dai 200 ai 600 mm (300-900 mm su APS-C) con un'apertura del diaframma da 11 lamelle che varia da f/5.6 a f/6.3. Il meccanismo di zoom è integrato all'interno del barilotto, per garantire un miglior equilibrio durante l'uso a mano libera.

Sony FE 200-600 mm f/5.6-6.3 G OSS lenti

All'interno sono presenti 24 elementi disposti in 17 gruppi, tra cui spiccano un'elemento asferico e cinque elementi ED (a bassa dispersione) in un nuovo schema ottico che, stando alle dichiarazioni della casa, aiuta a ridurre i difetti visivi come distorsioni e aberrazione cromatica. Tutti gli elementi sono protetti dal rivestimento Sony Nano AR, per ridurre i fenomeni di bagliore e riflessi, che possono compromettere la qualità dello scatto.

La messa a fuoco avviene tramite la tecnologia Direct Drive SSM che permette una messa a fuoco silenziosa, veloce e precisa. Presente la stabilizzazione OSS attivabile in tre modalità, il piede per l'aggancio al cavalletto e due ganci per poter installare una cinghia. Il nuovo supertele di Sony sarà disponibile nei negozi autorizzati a partire da fine agosto 2019 al prezzo consigliato di 2000 €.