SoundSplash Fitness Startup Makers

SoundSplash è una creazione tutta italiana che senza dubbio cambierà il modo con cui si farà fitness in acqua, e non solo. L’idea, nata da Marco Tramutola, si è sviluppata soprattutto come un’esigenza; Marco infatti è audioleso per via di un problema congenito.

SoundSplash Fitness Startup Makers

Cos’è SoundSplash e perché rivoluzionerà il fitness in acqua

L’invenzione di Marco, ragazzo appassionato di musica fin da bambino, è nata però praticamente per caso. Durante un’evento di silent disco, due ragazzi caddero in piscina andando a rovinare le cuffie che indossavano. Da qui, l’idea di Marco: perché non fare un dispositivo simile ma più ampliato e soprattutto completamente impermeabile? Vista la sua esigenza di ascoltare musica, che con le sue protesi non poteva più soddisfare, e questo evento curioso, nasce così SoundSplash.

Il progetto consiste in un sistema wireless che permette di ascoltare voci e suoni ed è composta da antenna, mixer, microfono e cuffie. Queste sono completamente resistenti all’acqua e idrorepellenti, a differenza delle impermeabili attualmente sul mercato. SoundSplash è dotato di una vera e propria “regia audio” che gestisce 3 canali. Tra i vari scopi, il prodotto è sicuramente interessante per diverse attività come il fitness in acqua. Grazie all’utilizzo del dispositivo, sarà possibile fare attività mentre si ascolta l’istruttore e un po’ di musica, eventualmente parlando anche con altre persone.

SoundSplash Makers Fitness Startup

L’interessante progetto è ora in campionatura a 170 pezzi. Attualmente è utilizzato già per attività di fitness in acqua in diversi centri. Marco ha inoltre volto la sua attenzione ai non vedenti e a chi problemi d’udito, promettendo che sarà una strada che non abbandonerà e che svilupperà rendendo il dispositivo utile per ogni tipo di utente, e non solo per attività legate allo sport e al fitness. Da un’intervista Marco ha infatti dichiarato:

“Soundsplash potrebbe risultare utile anche se si decide di andare al cinema, di assistere a una conferenza o di ascoltare una traduzione simultanea”.