Il primo giorno della conferenza F8 di Facebook è stato pieno di annunci ed aggiornamenti. Di seguito, l'elenco di tutte le principali novità annunciate durante la conferenza. 1) FaceDate Facebook sta lanciando una funzione di appuntamenti in cui è possibile creare volontariamente un profilo visibile solo ai non amici, utenti che...
I gruppi delle chat possono essere a volte una perdita di tempo o un invasione dei propri spazi, per questo motivo WhatsApp sta testando una funzione che consentirà agli utenti di essere inseriti in un gruppo solo dopo autorizzazione. Spesso capita che persone con il nostro numero ci aggiungano...
I social network sono la giungla della pubblicità, basti pensare ai numerosi "influencer" che inseriscono prodotti nelle loro foto. La situazione non è attualmente regolamentata e online non si può generalmente distinguere un post spontaneo da uno pubblicitario. Il ruolo degli influencer Questo buco normativo ha quindi portato al proliferare di professionisti...
Facebook annuncia una campagna contro le notizie false, il social network collaborerà con otto compagnie francesi per analizzare e se necessario rimuovere, post con notizie false segnalate dagli utenti. Alcune aziende dei media Francesi erano riluttanti a collaborare con il social network, in mezzo a preoccupazioni che il programma avrebbe posto un onere eccessivo per le loro squadre fact-checking. Il giornale e altre società alla fine hanno deciso di firmare, in parte perché gli algoritmi di Facebook potrebbero limitare la visibilità di articoli contrassegnati come falsi. Le Monde descrive l'iniziativa come un "esperimento", e che i suoi primi risultati saranno valutati nei primi due mesi.
Nonostante ci troviamo nel periodo estivo, sinonimo di ferie e riposo, l'ultima settimana al parlamento Europeo è stata infuocata più che mai e non solo per le temperature raggiunte. La prima settimana di luglio 2017, l'ultima per quanta riguarda l'operatività dell'apparato riformativo, aveva tanti potenziali temi da trattare, in...
Cosa sta succedendo? Il colosso Google ha annunciato che chiuderà ufficialmente Google+ a seguito del riscontro di un bug piuttosto grave. Inoltre, il social è stato considerato da molti un progetto fallimentare fin dal principio, elemento che si aggiunge alle concause che porteranno alla sua chiusura. Secondo a quanto riferisce il...
Nelle ultime ore la comunità di Spotify è in subbuglio. Il servizio di streming musicale più famoso al mondo, nato in Svezia e recentemente quotato in borsa ha infatti iniziato a prendere contromisure per quanto riguarda la questione pirateria. Niente più lato oscuro per Spotify Molti di voi sapranno che da parecchio...
Facebook Messenger consente finalmente di aggiungere più persone a una chiamata o videochiamata senza prima dover riagganciare. La nuova funzionalità è disponibile con l'ultimo aggiornamento su Android e iOS. In precedenza, gli utenti che desideravano trasformare una chiamata individuale in una chiamata di gruppo dovevano terminare la chiamata, e successivamente eseguire...
Cosa è successo? Un annuncio pubblicitario è stato recentemente rimosso da Spotify permanentemente. A quanto pare, esso causava angoscia negli utenti: si trattava infatti di una pubblicità che aveva alla base lo scopo di spaventare chiunque la guardasse, soprattutto gli spettatori più giovani. L'annuncio pubblicitario non è in sé e per sé il...
Se da un lato le nuove normative stanno cercando di frenare gli usi "impropri" delle tecnologie odierne, uno sguardo va dato a quei paesi in cui le libertà appaiono meno scontate che altrove. In Egitto, soprattutto a seguito della cosiddetta Primavera Araba del 2011, che ha portato alla caduta del...
Film come The Social Network ci hanno insegnato a immaginare i giovani visionari del web come eccentrici, necessariamente scostanti, piccoli squali della Silicon Valley. Fatna El Hamrit non è niente di tutto questo: quando risponde al telefono è gentile e disponibile, quasi timida, se non diventasse un fiume di...
YouTube, ancora una volta, torna a far parlare di se con una decisione che è andata contro molti utenti. Infatti, il social qualche giorno fa ha annunciato la rimozione di tutti i video che riguardano la sezione armi. In precedenza aveva già abolito la possibilità di mettere link per acquistare...
Ha fatto notizia la scelta di Elon Musk di rilasciare come open-source tutti i brevetti delle automobili Tesla. Questo rende lecita la possibilità di aprire una fabbrica e iniziare a produrre i veicoli progettati della casa automobilistica di Palo Alto e apportare modifiche ai progetti. Subito questa sembra una scelta...