in collaborazione con
Tutti noi conosciamo Mozilla grazie a Firefox, il popolare browser del panda rosso. Ma la fondazione no-profit che gli sta dietro è anche molto altro, e tra gli obbiettivi a lungo termine che porta avanti ce n’è uno che non può non attirare la nostra attenzione: l’alfabetizzazione digitale delle...
La crescita della presenza delle tecnologie informatiche nelle aziende è seguita da un aumento delle minacce informatiche. Sono infatti aumentati gli attacchi informatici realizzati con ransomware o DDoS. Il numero di attacchi subiti negli ultimi 12 mesi è raddoppiato rispetto all'anno precedente secondo l'ultimo rapporto di Accenture. Le imprese...
Lo scandalo tra Facebook e Cambridge Analytica non è stato l'unico polverone mediatico alzatosi in relazione alle ultime elezioni americane. Arrivano dalla lontana Russia ulteriori notizie sulla manipolazione dei voti, che, lo ricordiamo, non è stata effettuata attraverso un qualche metodo subdolo per influenzare il pensiero delle masse, bensì con l'hacking...
Ormai tutti sono a conoscenza del recente scandalo scoppiato di recente, riguardante Facebook e Cambridge Analytica. La società di data mining britannica ha ottenuto e rivelato informazioni riservate per conto del colosso social, e Mark Zuckerberg è finito sotto il mirino degli utenti indignati e di numerose nazioni, spaventate...
La stagione estiva è ormai iniziata e per molti di voi è il momento di andare in vacanza. Al giorno d'oggi in pochi si disconnetteranno dai dispositivi (i vostri blogger preferiti di BreakingTech continueranno a scrivere) che continueranno a funzionare anche se fuori dal sicuro nido della rete domestica....
Netflix sta togliendo ai suoi utenti la possibilità di scrivere recensioni per i film e serie TV. Anche se non è stato annunciato ufficialmente, il servizio di streaming ha comunicato a CNET la notizia. Netflix non solo toglierà agli utenti la possibilità di scrivere nuove recensioni, ma provvederà a rimuovere anche...
Il disastro di Cambridge Analytica e della diffusione di dati riservati detenuti da Facebook è solo l'ultimo dei cicloni mediatici creato dal social più usato al mondo. Un malcontento diffuso Una grande parte degli investitori di Facebook non è per niente contente della piega che sta prendendo l'azienda negli ultimi tempi, e...
Facebook ha annunciato recentemente alcuni cambiamenti alle sue politiche riguardanti la visualizzazione di annunci pubblicitari sulla piattaforma.   Le nuove norme sui minori La compagnia ha deciso che impedirà presto ai minori di visualizzare annunci di accessori per armi come fondine o caricatori. Questa scelta da parte del social arriva a causa della rinnovata...
Una nuova versione di iOS bloccherà la controversa scappatoia che le forze dell'ordine hanno sfruttato per penetrare negli iPhone bloccati. In una prossima versione di iOS (probabilmente iOS 12), Apple includerà una funzionalità nota come Modalità con restrizioni USB, che limita l'accesso a un iPhone bloccato tramite la sua...
Apple ha in segreto rafforzato le sue regole sull'App Store. Questa decisione è stata intrapresa dall'azienda per proteggere al meglio gli utenti dagli sviluppatori. L'azienda ha notato che quest'ultimi vogliono raccogliere i loro dati o venderli a terze parti. In precedenza, gli sviluppatori chiedevano i contatti telefonici degli utenti senza...