Il modello istruttivo e formativo basato sulle piattaforme digitali che offrono un supporto multimediale composto da video-lezioni e materiale digitale sono in continua crescita.

Questa metodologia di apprendimento è stata spesso utilizzata da corsi di formazione privati e solo più “recentemente” sono stati adottati anche da enti pubblici come università e simili.

LEGGI ANCHE: Intervista a Stefano Onofri e Alessandro Cillario, founder di Cubbit

In tal senso e nello stesso settore operativo esiste una startup che tenta di rivoluzione questo campo di lavoro permettendo ai professionisti di monetizzare le loro conoscenze in modo tale da poterle mettere online.

Questa è Teyuto, prima conosciuta con il nome di Teiuto, una startup bolognese creata da Marcello Violini, co-founder della startup insieme a Marco Fiorilli e Lorenzo Nargiso. La sua piattaforma digitale permette di fruire di moltissimi video di formazione con una formula a pagamento per singolo contenuto o di abbonamento.

LEGGI ANCHE: Intervista doppia a Giulio Centemero e Luca Carabetta

Teyuto startup e-learning

Nell’ultimo periodo Teyuto si è specializzata in particolar modo su corsi di e-learning aziendale e sta tentando di espandersi anche sul territorio estero ed internazionale. Attualmente ha più di 1440 video all’attivo ed ha promesso espandere costantemente il suo pacchetto contenuti per poter garantire un livello adatto a tutti i professionisti del mondo del lavoro.

La startup legata alla formazione non è di certo passata inosservata agli occhi del mercato ed ha infatti intrapreso il percorso di accelerazione Hubble di Nana Bianca posto nella città di Firenze; un ulteriore fattore che gli ha già permesso di proporre al suo “pubblico” centinaia di serie premium su marketing, finanza e coaching.