Le nostre attività online producono importanti dati di profilazione, catalogati e organizzati dai grandi social network per imparare a conoscerci. Strumenti come quelli di Facebook e Google Analytics non arrivano però alle nostre attività offline, ad esempio i nostri acquisti. Per questo nasce la startup innovativa italiana Tickete, che al momento sta cercando investitori su CrowdFundMe.

"L'obiettivo principale è quello di offrire alle aziende una soluzione in grado di raccogliere e consultare in tempo reale milioni di dati riguardanti le abitudini di acquisto dei consumatori in modo da ottimizzare le strategie di marketing e vendita. Con i fondi raccolti possiamo allargare il team e accelerare la crescita."

Luca Gisi CEO e co-founder di Tickete

Tickete, come Google Analytics ma offline

L'idea della startup è di utilizzare lo scontrino fiscale come fonte di dati e convincere le persone a scattare una foto allo scontrino utilizzando la possibilità di ottenere dei premi. In questo modo alle aziende vengono inviate informazioni preziose in tempo reale, consentendo loro di ottimizzare le proprie strategie di marketing. In un solo anno, Tickete ha già iniziato a generare ricavi e ha raccolto e analizzato più di 4 milioni di scontrini inviati da oltre 30000 utenti, ha registrato più di 2000 utenti attivi quotidianamente e 100000 download dell'applicazione, creando una nutrita banca dati che mostra le abitudini di consumo degli italiani.

Tra i clienti paganti della startup innovativa si annoverano Penny Market e DoveConviene, che stanno già utilizzando con successo la tecnologia proposta da Tickete per ottimizzare le proprie strategie di vendita, tracciare le conversione degli acquisti e creare maggiore engagement per i propri clienti.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina su CrowdFundMe. L'obiettivo della startup è raccogliere 80000 euro in cambio del 2,7% dell'equity, con una valutazione pre-money di 2,9 milioni di euro.