T2 Energy Transition Fund è il fondo lanciato da Tikehau Capital e Total col supporto di Bpifrance e Groupama, come principali investitori. Si tratta di un private equity dedicato al finanziamento di attori di medie dimensioni, impegnati nel settore delle soluzioni tecnologiche per la transizione energetica.

LEGGI ANCHE24 milioni di posti di lavoro grazie alla Green Economy

Il fondo, di ben 350 milioni di dollari, investirà in tre settori chiave: la produzione di energia pulita, mobilità a basse emissioni di carbonio o a base di gas naturale nel settore trasporti (per sostituire definitivamente il diesel ed il carburante marino) ed il miglioramento dell’efficienza energetica, per quanto riguarda le operazioni di stoccaggio e di digitalizzazione.

LEGGI ANCHE La batteria del futuro è a idrogeno e proviene dalla Svizzera

Tikehau Capital Equity

L’interesse per questo settore non è assolutamente casuale e a documentarlo è l’Agenzia internazionale dell’energia, stimando che nei prossimi vent’anni saranno necessari investimenti per circa 60mila miliardi di euro per far fronte alle sfide poste dal cambiamento climatico e dal riscaldamento globale. Ecco perché l’obiettivo del fondo T2 Energy Transition Fund è quello di sostenere lo sviluppo, la trasformazione e l’espansione a livello internazionale dei player europei di medie dimensioni che operano nel settore della transizione energetica.

T2 Energy Transition Fund è una risposta concreta, e soprattutto un supporto, per tutte quelle aziende che hanno intenzione di operare nel settore dell’ecosostenibilità.