Julian Assange
L'account Twitter di Julian Assange è scomparso dal sito. Sembra che l'account sia andato offline intorno alle 7: 00/8: 00 ET della vigilia di Natale, una notte silenziosa per il fondatore di Wikileaks.
I tentativi di accedere alla pagina durante la notte sono stati soddisfatti con un messaggio "Mi dispiace, quella pagina non esiste!". L'account ufficiale del sito, nel frattempo, è rimasto online, con molti dei suoi post più recenti che sollecitano donazioni.

A partire dalle 10 AM di giorno 25 dicembre, l'account di Assange è stato ripristinato, anche se al momento il suo conteggio dei follower è sceso rapidamente, scendendo sotto di ben 10.000.
Circa mezz'ora dopo essere tornato online, l'account ha pubblicato un'altra richiesta di donazione, questa volta con un breve video di un eccitato cagnolino.
Naturalmente questa non è certo la prima volta che un account politico di alto profilo scompare dal sito senza una spiegazione quest'anno.