valute bitcoin statali

Da qualche giorno circola la voce sui notiziari di tutto il mondo che afferma come l'Estonia potesse sviluppare la propria cripto-valuta statale.

È appena arrivata la conferma secondo la quale è stato presentato il progetto per ottenere una valuta elettronica statale.

Valute online in Estonia?

Estcoin valute

Introducendola brevemente, il paese baltico è uno dei paesi più tecnologicamente avanzati, con internet veloce ovunque, startup che proliferano ed un sistema di cittadinanza totalmente digitalizzato; inoltre il paese è noto per aver dato i natali alla famosa piattaforma Skype.

La nuova moneta ha già un nome (prevedibile): Estcoin. Questa nuova valuta avrà lo scopo di raccogliere fondi da reinvestire in ulteriori progetti tecnologici futuri.

Il progetto, capeggiato da Kaspar Korjus, direttore generale di E-residency, è stato presentato in un'intervista su Medius ed ha già attirato il fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin.

Come funziona?

L'idea è semplice: quando una società effettua un'ico, vende la criptovaluta ad investitori per finanziare progetti futuri: in sintesi funziona quasi allo stesso modo del comune crowdfunding che si sta man mano evolvendo con l'avanzare delle valute online.

Essenzialmente, possiamo concludere che l'Estonia potrebbe sfruttare questo metodo per ricavare fondi da destinare a progetti pubblici. L'idea è ancora in fase embrionale, ma sembra già promettere bene: è arrivato il momento di rendere le criptovalute come moneta comune?