Vivo ha presentato ufficialmente i nuovi NEX S e NEX A, i primi smartphone al mondo ad essere letteralmente senza bordi sbaragliando la concorrenza. Infatti è l’unico nella sua categoria ad avere un rapporto screen-to-body di ben 91,24 % lasciando solo un leggero bordo inferiore.

Vivo NEX S e NEX A: l’innovazione a caro prezzo

L’elevato rapporto screen-to-body non è l’unica caratteristica calzante di questi due smartphone, lo è anche il suo generoso display AMOLED da 6,59″ in formato 19,3:9 e il suo SoC Qualcomm Snapdragon 845 e il nuovo 710.

Infatti sia NEX S che NEX A condividono le stesse caratteristiche a differenza della memoria e del SoC, oltre alla posizione del sensore d’impronte: posteriormente per il più abbordabile NEX A, e sotto al display per NEX S.

Reparto fotografico invece troviamo la particolare fotocamera da 8 MP anteriore a scomparsa, e posteriore una combo Sony IMX363 da 12 MP stabilizzato otticamente con Dual Pixel AF affiancato da un secondo sensore da 5 MP, mentre la batteria si attesta sui 4000 mAh.

Curiosi del prezzo? si parte da un minimo di 519 € per il modello A da 6/128 GB fino a 661 € per il modello S nel taglio da 8/256 GB.

Specifiche Tecniche – Vivo NEX S/NEX A

  • Display: Super AMOLED 6,59″ 19,3:9 FHD+ (2316×1080), DCI-P3
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 845 (4x Kryo 385 Gold+4x Kryo 385 Silver) 2,4 GHz, Adreno 630/Qualcomm Snapdragon 710 (6x Kryo 360) 2,2 GHz, Adreno 616
  • RAM: 6/8 GB
  • Memoria storage: 128/256 GB UFS 2.1
  • Connettività: 2G, 3G, LTE, NFC, GLONASS, Wi-Fi AC, Bluetooth 5.0
  • Fotocamera posteriore: doppio sensore da 12 MP Sony IMX363 (ƒ/1.8, 1,4 µm)+5 MP (ƒ/2.4) con Dual Pixel AF, OIS e doppio flash LED
  • Fotocamera anteriore: singolo sensore da 8 MP (ƒ/2.0)
  • Video: fino a [email protected]
  • Batteria: 4000 mAh
  • S.O.: Android 8.1 Oreo con FunTouch OS 4
  • Dimensioni e peso: 162 x 77 x 8 mm, 199 Gr
  • Altre caratteristiche: ricarica rapida, sensore impronte sotto al display,
  • Colorazioni disponibili: nero, rosso