VolksWagen ed Apple daranno vita a moderni van hippie?

VolksWagen T6

Vi ricordate i vecchi van targati VolksWagen che hanno accompagnato i musicisti nei loro tour anni '70 e che hanno fatto sognare migliaia di aspiranti rock star negli ultimi 3 decenni per un viaggio on the road? Ebbene, non è tornato in commercio, ma il suo erede spirituale sta arrivando in versione ecologica.

Proprio così, il famoso mezzo della casa tedesca si sta rinnovando grazie alla collaborazione con Apple che ha finalmente trovato il partner adatto per realizzare l'ultimo lungimirante sogno di Steve Jobs: il Campus 2.

LEGGI ANCHELa Cina domina il mercato dell'innovazione

Uno storico accordo

Il colosso tecnologico avrebbe infatti designato lo storico marchio dalla W nonostante i contatti con BMW e Mercedes.

LEGGI ANCHEApple offre un mese gratuito di spazio di archiviazione iCloud

Apple aveva infatti da tempo in mente di voler realizzare un velivolo a guida autonomo ma di stampo ecosostenibile, e con l'unione con lo storico marchio teutonico avrebbe raggiunto un accordo per poter sperimentare ed operare liberamente per quanto riguarda gestione utenti ed esperienza utente.

Lo scopo principale di questo progetto sarebbe garantire un mezzo di spostamento per i propri dipendenti diretti nel celebre Campus 2, senza fini commerciali, tuttavia solo il futuro potrà dire se arriverà sul mercato o meno.

WolksWagen T6

Apple concede un'esperienza tutta italiana

La progettazione del T6 a guida autonoma avverrà proprio sul nostro territorio nazionale, a Torino, presso la struttura di Italdesign.

Già entro la fine del 2018 dovrebbero essere disponibili già i primi prototipi del nuovo VolksWagen T6 elettrico dotato di guida autonoma e sarà anche possibile dare uno sguardo ai risultati, a livello di design tra la collaborazione del made in italy e la lungimiranza americana.

WolksWagen T6