W350, il grattacielo in legno del futuro

W350

Un grattacielo con una struttura completamente lignea, che racchiude al suo interno tecnologia all'avanguardia e che ispira il suo design agli antichi stili tradizionali shintoisti: sembra un costruzione arrivata direttamente dalla nostra fantasia, tuttavia è una delle ultime iniziative del territorio giapponese.

Il W350 è infatti la nuova costruzione che sarà realizzata dall'azienda Sumitomo Forestry Co., entro il 2041.

Ligneo e mastodontico

Il progetto prevede l'edificazione di un grattacielo di ben 350 metri, composto da 70 piani, e che poggerà le proprie fondamenta al di sopra di una superficie di 455.000 metri quadrati.

I materiali metallici previsti nel processo di costruzione costituiranno solo il 10% totale della struttura, nonostante ciò, questa sarà assolutamente vigente per quanto riguarda le norme antisismiche.

LEGGI ANCHETikku, ad Helsinki arriva la casa modulare che farà risparmiare spazio

Bello ma costoso

Il costo totale dell'operazione guidata dall'azienda nipponica corrisponderà a 600 miliardi di yen, ovvero circa 4,5 miliardi di euro, una cifra che risulta essere più o meno il doppio di quella normalmente necessaria per la realizzazione di uno qualsiasi in cemento armato.

Un prezzo che viene "giustificato" dalla realizzazione artistica del grattacielo che riprende infatti i tratti caratteristici dell'epoca shintoista, come le torri di Kofuku-ji, posta Nara, o di Tō-ji , a Kyoto.

LEGGI ANCHESmart Road, approvato in Italia il decreto per la sperimentazione della guida autonoma

W350

Sicuramente un progetto spettacolare ed innovativo quello della Sumitomo Forestry Co., che con questo vero e proprio mastodontico monumento vuole dare una visibilità enorme al suo brand in occasione dell'anniversario dei suoi 350 anni.

Per i più curiosi, qui di seguito un approfondimento del The Guardian riguardo l'iniziativa.