Pokémon Go, Niantic, android, nintendo, game freak, ios
Ma ciao.

Pokémon Go è stato rilasciato ufficialmente in questo periodo dello scorso anno. Gli aggiornamenti hanno tardato leggermente ad arrivare – la seconda generazione si è fatta attendere parecchio – ma attualmente ci troviamo di fronte ad un ottimo free-to-play, basato sulla realtà aumentata.

Migliaia di giocatori in tutto il mondo che avevano smesso di giocare quest'inverno, per le scarse novità, sono tornati dopo l'avvento delle battaglie Raid e della nuova organizzazione delle palestre, e Niantic ha voluto dare, durante questo weekend, il colpo di grazia.

Gotta catch 'em all! Ma non sarà facile.

Si parla finalmente di Pokémon leggendari. E non ci si ferma alle chiacchiere questa volta: questo weekend sarà infatti possibile partecipare alle battaglie Raid leggendarie. In alcune palestre un sistema automatico piazzerà un uovo speciale, ed una volta scovato inizierà una battaglia comune con il leggendario che contiene. I giocatori verranno invitati a co-operare per sconfiggere e forse anche catturare il leggendario di turno.

Pokémon Go, Niantic, android, nintendo, game freak, ios
Cosa ne pensate della nuova gestione delle palestre? Fatecelo sapere nei commenti!

Il tutto è stato mostrato in un corposo trailer, che potete trovare a fine articolo, che vede come protagonisti gli uccelli leggendari Moltres, Zapdos, Articuno, insieme a Lugia, Ho-oh e Mewtwo.
Per sconfiggerli servirà la partecipazione di milioni di persone in tutto il mondo, e catturarli sarà ancora più difficile.

Un'ondata di vita

Il primo leggendario apparirà durante il primo evento ufficiale dedicato a Pokémon Go, a Chicago, il prossimo 22 luglio. Al termine dell'evento, inizierà lo spawn globale. Insomma, le danze avranno ben presto inizio, e Pokémon Go avrà la sua seconda chance per cui ha lottato così tanto negli ultimi mesi.

Il trailer spinge molto sul concetto di "collaborazione"; sul fatto che Niantic voglia usare questo speciale evento per portare nuovi giocatori sulla piattaforma è abbastanza palese, ma gli eventi dal vivo non erano di certo previsti.

Poche ore ci separano dal primo spawn: auguriamo buona fortuna a chiunque avesse intenzione di partecipare all'evento!

https://www.youtube.com/watch?v=bvSe6pMvUjM