xbox one

Durante una presentazione di qualche mese fa, Microsoft aveva aperto agli sviluppatori nuovi orizzonti abilitando il supporto a mouse e tastiera su Xbox One

Microsoft sta cercando di espandere le potenzialità di Xbox One e renderla più versatile, consentendo di giocare a nuovi generi di giochi che al momento non possono essere usati a pieno usando il controller. I giochi strategici, ad esempio, richiedono l'uso di un sistema di puntamento molto preciso e di molte macro accessibili solo tramite una tastiera. L'azienda di Redmond sembra quindi essere decisa a sviluppare un kit di mouse e tastiera compatibile, collaborando con Razer.

Microsoft aveva già annunciato una futura implementazione di nuovi dispositivi di input per la console di casa, in modo da coinvolgere gli sviluppatori per rendere compatibili tutti i vecchi giochi e sviluppare quelli nuovi tenendo in considerazione questa novità. Sono state scoperte due nuove API all'interno del sistema operativo che sembrano indicare proprio l'implementazione di Universal Windows Platform su Xbox One. E' stato anche specificato che nei match-making dei giochi multiplayer online, verrà tenuto in considerazione il tipo di input in uso e di conseguenza dividere le lobby in base ad essi. In questo modo chi giocherà usando il classico Controller potrà incontrare soltanto giocatori con la medesima periferica di gioco per non creare disparità.

xbox one

Tra le varie informazioni fornite ai developer, possiamo notare che sarà possibile collegare soltanto un mouse e una tastiera per console, a differenza dei controller tradizionali.
Anche se si parla di un accordo con Razer, Microsoft ha fatto sapere che tutti i mouse USB e con dongle wireless saranno compatibili.