Il mercato italiano dell’innovazione è di dimensioni ridotte e il numero di exit importanti è trascurabile. Una buona notizia viene però da Yoox Net-A-Porter, la startup dell’e-commerce fondata da Federico Marchetti e che adesso vale più di 5 miliardi di euro.

Federico Marchetti e Yoox, 18 anni di e-commerce

Per analizzare la storia di Yoox è necessario tornare indietro al 2000, tre anni dopo l’IPO di Amazon, con la fondazione di Yoox e di The Net-A-Porter, due siti di e-commerce di luxury fashion. Gli anni successivi hanno visto per le due società la conquista di numerosi mercati tra cui quello statunitense e quello cinese ma anche delle innovazioni importanti, l’app di Yoox per iPad è stata disponibile fin dal giorno in cui sono iniziate le vendite del dispositivo.

15 anni dopo è arrivata la fusione, con la fondazione di Yoox Net-A-Porter, società leader a livello mondiale nella vendita di abbigliamento di lusso ma non solo.

Compagnie Financière Richemont ha lanciato l’OPA

Nella storia dell’azienda ha avuto un ruolo di primo piano come investitore la holding svizzera Compagnie Financière Richemont, già proprietaria di importanti marchi di lusso come Montblanc che ha deciso di lanciare l’Offerta Pubblica d’Acquisto totalitaria per 38 € per azione, con una valutazione complessiva di oltre 5 miliardi di euro.

YNAP continuerà ad essere gestita come società distinta, garantendo così la neutralità ed attrattività della propria piattaforma per tutti i marchi del lusso. La sede rimarrà in Italia.

Il successo di YNAP si fonda su una squadra eccezionale. Sono onorato che Richemont abbia espresso grande stima per la qualità del management e di tutte le nostre persone. Da imprenditore, ricordo il duro lavoro e l’emozione per la quotazione di YOOX nel 2009, quando debuttammo in Borsa a poco più di €4 per azione e i nostri ricavi erano di circa €150 milioni.

Creare qualcosa di ancora più grande è sempre stato il mio sogno, che si è concretizzato con la fusione di YOOX e NET-A-PORTER nel 2015, una visione condivisa con Richemont. Grazie all’eccellente lavoro di entrambe le squadre abbiamo creato, in un paio d’anni, il leader mondiale nel settore del lusso online, con oltre €2 miliardi di ricavi.

Sono profondamente grato a tutte le persone che hanno reso possibile questa impresa senza precedenti.

Federico Marchetti, founder e CEO di Yoox Net-A-Porter