Asus Zenwatch 2 con Android Wear 1.4 – Le nostre impressioni

Gli smartwatch sono degli apparecchi che stanno prendendo sempre più piede negli ultimi tempi e ne esistono di vari tipi. I più in voga sono sicuramente quelli dotati di sistema operativo Android Wear, che permette una perfetta sincronizzazione e un certo "feeling" col vostro smartphone android.
Numerosi sono i brand affiliati con Google che producono smartwatch aventi al loro interno Android Wear. Tra questi c'è Asus che, con i suoi Zenwatch 1 e Zenwatch 2, si è accaparrato una bella fetta di mercato grazie al rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti, che nonostante i costi contenuti rispetto alla concorrenza, mantengono un design mozzafiato. Oggi andremo a parlare nello specifico del secondo modello della casa taiwanese, che per circa 160€, offre delle prestazioni impressionanti ed è dotato di funzioni notevoli.

Abbiamo provato l'Asus Zenwatch 2 per molto tempo e abbiamo potuto osservare il modo impressionante in cui l'azienda supporta i propri dispositivi.
Durante questo tempo, abbiamo ricevuto diversi minor update e finalmente, negli ultimi giorni, l'OTA di Android Wear 1.4 basato su Marshmallow 6.0.1.

E' doveroso anticipare che il dispositivo in questione, insieme al Huawei Watch e al LG Watch Urbane 2 (quest'ultimo però è stato ritirato dal mercato a causa di difetti del display), è uno dei pochi dispositivi Android Wear dotati di uno speaker.

Prima di ricevere l'update a Marshmallow il dispositivo si comportava discretamente bene, nonostante qualche piccolo impuntamento e lo speaker disattivato (colpa di GOOGLE!) che rendeva comunque il dispositivo perfettamente godibile e permetteva ugualmente di svolgere le funzioni egregiamente. Dopo aver installato l'update le cose sono migliorate moltissimo ed ora potremmo certamente definire il dispositivo un "best buy".

Con l'update, Google ha introdotto la possibilità di utilizzare alcune gesture particolari che permetteranno un uso più smart dei device, come lo shake per tornare alla home. Tuttavia, la funzione più innovativa è l'introduzione del supporto agli speaker che ci permetterà di effettuare e rispondere alle chiamate dallo smartwatch stesso, ascoltare musica e impostare una sveglia sonora. Infine, abbiamo notato una interfaccia molto più fluida e reattiva garantendo una esperienza utente maggiore della precedente, che rasenta il limiti della perfezione.

Zenwatch id496545_1

Se siete interessati nell'acquisto dell'Asus zenwatch 2, vi consigliamo di acquistarlo qui