È terminato, ormai, il Mobile World Congress 2017, ma le sorprese da parte dei produttori non accennano a fermarsi.
Da poco è apparso su GFXBench, un noto sito di comparazione e benchmark per smartphone, un nuovo terminale della casa nipponica ZTE.

Sul nuovo device, chiamato al momento ZTE Z986, non abbiamo ancora molte informazioni, ma da alcuni dettagli della scheda tecnica rilasciata possiamo intuire che potrebbe essere un modello di fascia media.
Ovviamente nulla di confermato, quindi vi invitiamo a prendere tutte le seguenti informazioni con le pinze e, nel caso foste veramente interessati, fateci sapere il vostro parere su questo terminale.

Probabile scheda tecnica

Questo nuovo modello proposto da ZTE si pensa possa essere un phablet, visto il display da ben 6 pollici di diagonale. Questo probabilmente sarà in FullHD (1920 x 1080 pixel) e il device avrà 16 GB di memoria interna e 2 GB di RAM.
Sarà mosso da un processore Qualcomm Snapdragon octa-core a 2,0 GHz, non si sa di preciso quale modello, ma si pensa possa essere un 625/626.
Si occuperà del reparto grafico, probabilmente, una GPU Adreno 506.

Per quanto concerne il reparto fotografico, il device probabilmente sarà dotato di due sensori, uno esterno da 12 Megapixel ed uno interno da 5 Megapixel.
Una vera nota positiva è che lo smartphone arriverà sul mercato con l'ultima versione di Android disponibile, ovvero Nougat 7.1.1.

Specifiche Tecniche – Honor Magic

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 625/626 a 2,0 GHz;
  • GPU: Adreno 506;
  • RAM: 2 GB;
  • Memoria: 16 GB;
  • Display: 5" FullHD (1920 x 1280 pixel);
  • Fotocamera posteriore: 12 Megapixel;
  • Fotocamera frontale: 5 Megapixel;
  • OS: Android Nougat 7.1.1;

zte z986 scheda

Uscita e prezzo

Per il momento non ci sono altre particolari informazioni su questo terminale, pertanto il prezzo di vendita e la data del rilascio non sono disponibili.
Ma la vera domanda è: il mercato dei medio di gamma è veramente stracolmo di terminali, che senso ha competere in questa fascia ormai? Fateci sapere cosa nei pensate del nuovo ZTE e della fascia media degli smartphone.