Connect with us

Digital Transformation

NatWest adotta l’Icon Payments Framework (IPF) per la modernizzazione dei pagamenti

Published

on

Natwest Payment technology

NatWest ha annunciato di aver adottato l’Icon Payments Framework (IPF), segnando una svolta significativa nella modernizzazione dei pagamenti bancari. La notizia, riportata dal The Fintech Times, fa emergere l’obiettivo per la banca britannica di portarsi al passo con i nuovi standard globali ISO 20022 per i messaggi di pagamento.

NatWest abbraccia l’Icon Payments Framework (IPF)

La partnership strategica tra NatWest e Icon Solutions consente alla banca di sfruttare un motore di elaborazione per l’Area Unica dei Pagamenti in Euro (SEPA) supportato da pacchetti di schemi pre-designati, inclusa la recentemente richiesta capacità di SEPA Instant. Questo aggiornamento si aggiunge alle capacità esistenti di NatWest nel trasferimento di credito e nell’addebito diretto, offrendo così ai clienti una scelta ancora più ampia e aprendo la strada all’innovazione futura.

Miglioramento dell’esperienza del cliente

L’iniziativa di modernizzazione ha l’obiettivo di migliorare complessivamente l’esperienza del cliente dall’inizio alla fine, offrendo loro una maggiore flessibilità nell’avviare flussi di pagamento. Questo significa che i clienti di NatWest potranno godere di una maggiore comodità e efficienza nel gestire le proprie transazioni finanziarie.

Al cuore dell’IPF c’è l’approccio “low-code”, che consente agli esperti di pagamento aziendali di progettare flussi di lavoro all’avanguardia. Nel frattempo, i team di ingegneria del software possono estendere ed personalizzare in modo efficiente le integrazioni nei sistemi esistenti della banca, concentrandosi sulle integrazioni ad alto valore e sulle caratteristiche innovative.

Una visione condivisa per il futuro

Tom Kelleher, co-fondatore e direttore di Icon Solutions, ha dichiarato: “L’IPF fornisce la migliore piattaforma di best practice per consentire a NatWest di accelerare la modernizzazione dei pagamenti della banca. La missione di NatWest è quella di fornire una piattaforma di pagamento agnostica per il settore in grado di collegare tutto e tutti, e l’IPF fornisce la migliore piattaforma di best practice per consentire il cambiamento verso cui sta lavorando la banca, aumentando l’opportunità di migliorare la crescita aziendale.”

Ian Povey, CIO tecnologia dei pagamenti di NatWest, ha aggiunto: “L’aspetto ‘low code’ del framework (IPF di Icon) dà potere e consente alle organizzazioni di controllarne la fornitura e la ricchezza delle funzionalità, mentre l’estensibilità semplice delle capacità consente agli ingegneri del software di concentrarsi sulle integrazioni ad alto valore e sull’innovazione.”

Continue Reading